COMMEMORAZIONE DI BRUNO BOZZOLI

In data 31 agosto p.v. alle ore 16:00, presso la sede sociale del Grigolo, si svolgerà la cerimonia
in ricordo del nostro Presidente.
Alle 17:30 un corteo di barche raggiungerà lo Scoglietto dove verrà deposto un fiore.

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ORDINARIA e CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ELETTIVA

Gent.mo Socio/a,
per il giorno 14 SETTEMBRE 2014 alle ore 9:00 in prima convocazione ed alle ore 10:00 in seconda nei locali della sede sociale in loc. Grigolo, è convocata
...[segui l'articolo]

Consiglio Direttivo

In data 16 novembre 2013 sono stati eletti i seguenti soci:

Bruno Bozzoli Presidente;

Stefano Gamba Tesoriere;

Francesca Groppelli Consigliere alle attività culturali, alla propaganda marinara nelle scuole, alla tutela ecologica dell'ambiente, alla promozione sociale, nonché responsabile per l'immagine della LNI;

Roberto Muntoni Vice-presidente;

Aldemaro Orlandini Segretario;

Lorena Provenzali Consigliere delegato al coordinamento e aiuto a Segretario e Tesoriere;

Fabio Trivella Consigliere allo Sport*

* Laura Zolo socio delegato per le regate d'altura e storiche.

Revisori dei Conti

Stefanino Stefanini (presidente);

Riccardo Mazzei;

Gilberto Zacchè.

 

Collegio dei Provibiri

Mario Mellini;

Franco Vettori;

Gabriele Voivoda.

 

I nostri servizi ai Soci

La sezione di Portoferraio, fondata nel 1901, dal Cav. Domenico Bigeschi primo Presidente, ha da sempre la propria sede in località Grigolo. La struttura consente ai soci di:

  • ormeggiare barche con lunghezza massima (l.f.t.) di 5 mt. presso il campo boe davanti alla sede sociale della sezione;
  • alare e varare barche come sopra, per effettuarne il lavaggio e il ripristino della carena o/e rimessaggio e le manutenzioni ordinarie ai motori;
  • rimessare all' interno dei capannoni, i mezzi nautici, che possono essere movimentati sul carrello, in base alle precedenze di prenotazione;
  • frequentare il bar annesso al fabbricato;
  • iscriversi alle federazioni sportive come FIV o FICSF;
  • rimessare piccole unità a vela o barche a motore, carrellabili a mano, presso la base nautica di San Giovanni, dove si svolgono i corsi di vela. La base è provvista di acqua ed enegia elettrica per eventuali necessità manutentive.